Tutti pazzi per il vino, borgo di Melissa invaso per il Ciro’ Wine Festival

MELISSA, mercoledì 10 Agosto 2016.

Legare la prima serata del “Cirò Wine Festival” al borgo storico di Melissa, è stata sicuramente una scelta oltremodo piacevole e soprattutto vincente sotto il profilo della promozione sia del territorio che di una delle eccellenze dell’intero comparto enogastronomico del comprensorio. Il Borgo antico di Melissa, che di recente è stato ristrutturato in parte con un progetto avanzato e ottenuto dal comune di Melissa da parte della Regione attraverso i fondi Fesr con la linea d’intervento “progetti integrati di sviluppo regionale per la valorizzazione dei Centri Storici e dei Borghi d’eccellenza della Calabria”, ha potuto così mostrarsi ai tanti visitatori che fino ad oggi non avevano potuto godere del suo fascino, con le viuzze piastrellate, le antiche grotte ammodernate e rese vivibili

Ma soprattutto questa volta con il supporto delle tante cantine appartenenti al rigenerato e rinato Consorzio di tutela che ha fatto degustare i suoi vini d’eccellenza e alcuni prodotti tipici della gastronomia locale. Melissa e vino Cirò, insieme per una serata che i moltissimi visitatori hanno potuto gustare, vivere e apprezzare in tutta la sua “storica e antica bellezza”. Organizzata dal Consorzio di tutela e valorizzazione dei vini Cirò doc e Melissa doc, l’evento che è stato promosso in due tappe caratterizzerà que sta prima fase di rilancio del Consorzio stesso e del suo territorio.

Come ha avuto modo già di affermare il neo presidente, Raffaele Librandi “Si tratta di un nuovo format concepito dal consorzio, che si propone come principale vetrina calabrese delle produzioni enologiche del comprensorio.” Il Festival, come abbiamo avuto modo di riferire, è stato concentrato nelle due serate di Melissa, appena svoltasi con grande successo, mentre la seconda si svolgerà giorno 10, mercoledì, presso i Mercati Saraceni dove l’evento sarà proceduto da una tavola rotonda sul tema. In entrambe le serate, quella appena terminata e la prossima, l’attenzione sarà focalizzata naturalmente sui vini e le degustazioni saranno incorniciate nelle due tipologie di scenari che meglio contraddistinguono il territorio.

Un vento quello del Cirò Wine Festival, che così con Melissa e poi con Cirò Marina, rappresenterà al meglio l’entroterra e la costa. A fare da cornice a tutto, musiche, prodotti enogastronomici locali. Visibilmente soddisfatto il Sindaco, Gino Murgi, presente alla serata e tutti i titolari delle cantine aderenti al Consorzio (la quasi totalità), meno una, ma, forse, ancor più contenti i tantissimi visitatori che hanno così potuto riscoprire un borgo d’eccellenza del nostro territorio. Un primo “assaggio” di quanto si potrà e dovrà fare per restituire visibilità e tradizione al vero principe del territorio, il vino e la sua filiera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

altre news